Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Insolita visione

da BarBra 2 Maggio 2014, 15:53 A zonzo per Roma Musei a Roma Arte a Roma Vittoria alata Vittoriano

Dal Lapidarium (Giardino di Paolo II) del Palazzetto sede del Museo Nazionale di Palazzo Venezia si ha questa insolita visione delle due quadrighe guidate da Vittorie alate che coronano il Vittoriano ...

I due gruppi scultorei furono previsti nel 1885, ma per la loro collocazione si dovette aspettare il 1927 ...

I due gruppi scultorei furono previsti nel 1885, ma per la loro collocazione si dovette aspettare il 1927 ...

"Patriae Unitati" ... leva in alto il braccio la Vittoria realizzata dal carrarino Carlo Fontana, sepolto a Sarzana

"Patriae Unitati" ... leva in alto il braccio la Vittoria realizzata dal carrarino Carlo Fontana, sepolto a Sarzana

"Civium Libertati" ... stringe nella mano una corona d'alloro la Vittoria realizzata da Paolo Bartolini che ideò anche lo stemma Savoia per il Palazzaccio

"Civium Libertati" ... stringe nella mano una corona d'alloro la Vittoria realizzata da Paolo Bartolini che ideò anche lo stemma Savoia per il Palazzaccio

Per dare il volto alla Vittoria sulla quadriga dell'Unità, Fontana scelse Rosalia Bruni, una modella romana ... sembra, invece, che per il volto della Vittoria sulla quadriga della Libertà, Bartolini si ispirasse a Vittoria Colonna, duchessa di Sermoneta.

commenti

JACQUELINE 05/04/2014 17:04

Grandioso!!!!!!! Apprezzo sempre di più questo monumento pieno di opere d'arte di artisti per lo più sconociuti al grande pubblico. Un doveroso omaggio e una prospettiva inattesa!
Brava la mia amica
Un bacio per la sera dominicale

Paola 05/02/2014 21:19

Bene bene ... ma che bravo questo mio vicino di casa!!! :) un abbraccio

Paola 05/04/2014 15:11

Credo di averla vista di sfuggita ...la prossima volta che vado in centro a Sarzana la guardo con più attenzione !!! :) buona domenica !!! un bacione

BarBra 05/02/2014 23:17

Sicuramente avrai visto le sue opere ... ;-) http://old.comune.sarzana.sp.it/citta/cultura/personaggi/Fontana_Carlo.htm

Vai su